Centro Equitazione Vecchio Texas


Vai ai contenuti

Tributo ad un amico speciale

Pensieri e Parole

Tributo ad un amico speciale…
Non so da dove iniziare…è una storia così lunga…una storia lunga una vita…
Non ricordiamo quando sei entrato a far parte delle nostre vite perché eravamo troppo piccole ma in ogni ricordo che abbiamo ci sei anche tu…
Il babbo ti aveva scelto quando nessuno ti voleva, aveva visto in te qualcosa di speciale, qualcosa che tutti quelli che ti hanno conosciuto hanno avuto la fortuna di vedere ed apprezzare…
Il tuo spirito indomito, la tua forza e la tua fierezza facevano si che tutti, umani e cavalli, guardassero a te con un certo senso di timore e ammirazione…ma la tua dolcezza conquistava il cuore, anche se alle volte la nascondevi proprio bene con il tuo caratterino…!!!
Quando eravamo piccole cavalcarti era il nostro più grande sogno, ma ne avevamo anche paura…tutti ammiravano te e il babbo insieme…una vera forza della natura…
Dopo tanti anni di richieste non esaudite sono riuscita ad avere il permesso di cavalcarti…avevo 11 anni, credo che il babbo sapesse che non ero ancora pronta ma voleva che lo scoprissi da sola ed era sicuro che non mi avresti mai fatto del male, sono scesa dopo 10 minuti terrorizzata da quella potenza che pensavo esplodesse da un attimo all'altro e che temevo non saper controllare…quella potenza di cui mi sono poi innamorata sentendomi speciale e fiera tutte le volte che ti montavo.
Sono passati gli anni e il tuo primo, grande cavaliere ci ha lasciati…ma per fortuna tu sei rimasto con noi per molti anni ancora e anche se forse non te ne sei mai reso conto ci hai dato una forza immensa e noi speriamo di averti ripagato in qualche modo con l'amore che abbiamo sempre cercato di darti, anche se a volte penso che consideriate le nostre manifestazioni di affetto un po' stupide…
Solo per un controllo casuale ad un certo punto abbiamo scoperto che la tua vista si stava abbassando sempre di più…ma i tuoi occhi nei quali specchiarsi e vedersi migliori non hanno mai tradito niente e ci siamo rese conto che la nostra totale fiducia in te era reciproca…
Da un po' era arrivata la pensione, credo che all'inizio ti sia sembrato un po' strano non essere più sellato, se avessi avuto un conta km agli zoccoli sarebbe andato in tilt !!!
La vita del pensionato alla fine però ti ha conquistato, è stato bellissimo vederti scorrazzare con il tuo grande amico Schizzo per tutto il terreno del centro…niente confini per voi, dal giardino alle scorribande in scuderia per rubare un po' di mangime, facendo una capatina al bar per vedere se c'era qualcosa di interessante, sempre presente quando c'era un gruppo di persone…non si sa mai cosa possono avere…e poi le fughe ad assaggiare l'erba del vicino…che tutti lo sanno…è sempre più verde…!!!
Oggi te ne sei andato anche tu, lottando come hai sempre fatto ma contro la morte che è una parte della vita non si può lottare e arriva il momento di lasciarsi andare, di lasciarti andare…con tanto dolore ma con tanto amore nel cuore e con la speranza di rivedersi un giorno tutti insieme…
senza confini…
Non sarà più lo stesso senza di te ma faremo di tutto affinché il tuo ricordo rimanga sempre vivo.
E' stato un onore aver condiviso parte della vita con te…grazie…
Maura & Silvia


Chi Siamo | Passeggiate a Cavallo | Servizi ed Attrezzature | Pensieri e Parole | Contatti | Links | Gallery | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu